Gemma Bio Gourmet: la qualità premia

Con la Gemma Bio Gourmet, Bio Suisse premia i prodotti capaci di regalare ai consumatori la massima esperienza gustativa.

La giuria

Una giuria specializzata scelta da Bio Suisse sotto la direzione dell’analista sensoriale Patrick Zbinden premia ogni anno i migliori prodotti delle categorie seguenti:

  • latticini e prodotti da forno
  • pani e prodotti a base di carne
  • prodotti a base di frutta, di verdura, di cereali, di semi oleosi e birra

La giuria specializzata testa i prodotti in base ad aspetto, odore/aroma, gusto, consistenza, armonia e finitura.

I prodotti migliori risultanti da una prima valutazione vengono esaminati una seconda volta da rinomati chef svizzeri e, in caso di qualità eccezionale, premiati con una menzione speciale.

Vincitore 2020: Michaël Randin di MR Chocolat (tedesco)

I prodotti bio premiati

Nel 2020 Bio Suisse ha assegnato per la 15a volta la Gemma Bio Gourmet. La giuria è rimasta impressionata dall’alta qualità di questa annata e ha conferito un voto 5 o 6 a 103 prodotti. Tredici volte è invece stato assegnato il premio speciale per un gusto particolarmente soddisfacente. Il voto 5 è stato assegnato settanta volte, mentre il 6 è stato dato 33 volte.

Gusto particolarmente soddisfacente

I prodotti che al primo assaggio hanno ricevuto un voto 6 sono stati ulteriormente esaminati da una seconda giuria. A dare il proprio giudizio sono stati chef e gastronomi di punta.

Della giuria speciale hanno fatto parte gli chef Pascal Steffen del ristorante Roots di Basilea, Jörg Slaschek del ristorante Attisholz di Soletta, Sandro Dubach e Alexandra Knutti di roh & nobel di Worb e Stéphanie Zosso del Schüpberg-Beizli di Schüpfen, Berna, finalista di «Der Goldene Koch 2021».

Per tredici volte hanno assegnato il voto 6 e con questo il premio speciale per un gusto particolarmente soddisfacente e un’esperienza unica.

  • Chimichurri preparazioni a base di spezie, Biberevents
  • Miscela di aceto al dragoncello Traumgenuss GmbH
  • Farina di semi di lino Biofarm Genossenschaft
  • Drink alla soia Swissoja
  • Tofu affumicato con legno di faggio Swissoja
  • Mix croccante alla spelta E. Zwicky AG
  • Paste alimentari alla spelta minore paste alimentari, Felix-Egghof
  • TUK D-82% Madagaskar K/B FT, Chocolats Halba
  • Tavoletta di cioccolato fondente 62% Boulangerie Saudan
  • Confettura di ciliegie Ottiger Spezialitäten AG
  • Succo diretto di mirtillo siberiano succo di frutta, Biohof Oberzinggen
  • Miele di fiori con robinia NectarApis Taminelli
  • Miele delle Prealpi Stéphane Gunther

Patrick Zbinden, presidente della giuria, giornalista gastronomico e specialista in analisi sensoriale riassume così l’esperienza: «I professionisti del settore come i professionisti gastronomici, gli chef di spicco e gli esperti di analisi sensoriale hanno esaminato con cura i prodotti. La qualità, in questa edizione del premio, è di altissimo livello.» Una cosa è certa: «Premiati o meno, tutti i prodotti sono stati creati con grande passione e con enorme competenza!»