Calendario stagionale Bio Suisse per ortaggi, frutta e carne

I prodotti di stagione sono freschi e sostenibili. Scoprite qui le stagioni dei vari prodotti.

Gruppo
Mese
  • Verdure

  • Carciofo
    Carciofo

    Il carciofo, una pianta coltivata simile al cardo e appartenente alle composite, si distingue al tempo stesso per l’aroma delicato e intenso. Al carciofo si attribuisce la capacità di stimolare l’appetito, favorire la digestione e ridurre il colesterolo. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Cavolfiore
    Cavolfiore

    Il cavolfiore, appartenente alla famiglia delle crucifere, deve la sua colorazione chiara alla presenza delle brattee, che si ripiegano sul fiore e lo proteggono dalla luce del sole. Il cavolfiore è ricco di vitamina C e calcio. Quali altre proprietà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Fagioli
    Fagioli

    I fagioli appartengono alla famiglia dei legumi e sono molto sensibili al gelo. Diffusi nelle varietà più disparate, i fagioli contengono un’elevata percentuale di proteine, vitamine A e C e acido folico. Quali altre proprietà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Broccolo
    Broccolo

    Il broccolo è una verdura a fiore strettamente imparentata con il cavolfiore e ritenuta la varietà di cavolo più pregiata. Il broccolo contiene molta vitamina C, acido folico, calcio e ferro. Perché vale la pena acquistare verdura bio con la Gemma?

  • Piselli
    Piselli

    Il pisello, una delle verdure più vecchie del mondo, è diffuso in oltre 250 varietà. Questo legume è reso particolarmente sano dall’alto contenuto di proteine, amido, minerali e vitamine. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Cavolo riccio
    Cavolo riccio

    Il cavolo riccio, ricco di nutrienti, antiossidanti, vitamine, minerali, fibre, aminoacidi e fitocomposti, è considerato una delle verdure più sane in assoluto. Il cespo si compone di foglie di colore verde intenso allungate e arricciate, mentre i suoi germogli crescono senza ramificazioni. Perché vale la pena acquistare verdura bio con la Gemma?

  • Finocchio
    Finocchio

    Se mangiato crudo, il finocchio stimola la digestione. Con un profumo che ricorda l’anice, appartiene ai bulbi più amati, sia per le tisane sia come verdura in tutte le variazioni. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Cavolo rosso
    Cavolo rosso

    Questo ortaggio rosso-viola proviene dalla famiglia delle crucifere ed è quello dal sapore più intenso tra tutte le varietà di cavolo. Noto anche come cavolo viola o crauto rosso, deve la sua tipica colorazione al pigmento vegetale antocianina. Il colore varia in base al pH del suolo. Perché il suolo è così importante per la verdura bio con la Gemma?

  • Cavolo bianco
    Cavolo bianco

    Questo tipo di cavolo è diffuso in numerose varietà e forme anche assai diverse tra loro. Contiene molta vitamina C e fibre e può essere conservato in un luogo fresco per diverse settimane. Perché preferire la verdura bio con la Gemma?

  • Taccola
    Taccola

    La taccola è una varietà di pisello ricca di proteine che normalmente viene consumata con tutto il baccello ed è ancora assai meno conosciuta dei suoi parenti piselli e fagioli. Perché vale la pena acquistare verdura bio con la Gemma?

  • Aglio
    Aglio

    L’aglio, appartenente alla famiglia delle allioideae, gode di una reputazione piuttosto dubbia a causa del suo odore sgradevole. Tuttavia, questa pianta bulbosa, oltre a conferire una sapore unico a molte pietanze, è anche salutare grazie al suo contenuto di enzimi, vitamine A, B e C e antiossidanti. Quali altre proprietà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Cavolo rapa
    Cavolo rapa

    Il cavolo rapa, ricco di vitamine, può essere mangiato cotto o crudo, mentre le sue foglie possono essere preparate come gli spinaci. Prende il suo sapore leggermente dolce dagli oli essenziali. La sua colorazione varia da bianco-verdastro a verde carico fino a blu-violetto. Perché preferire la verdura bio con la Gemma?

  • Porro
    Porro

    Il porro è una tipica verdura invernale molto sana da conservare in un luogo fresco e buio. Come la cipolla, contiene oli essenziali pungenti che possono far lacrimare gli occhi durante la preparazione. Il porro contiene molte vitamine nella parte superiore verde e numerosi minerali nella parte bianca. Perché la verdura bio con la Gemma è buona per le persone e per la natura?

  • Pak choi
    Pak choi

    Il pak choi appartiene alla famiglia delle crucifere ed è strettamente imparentato con il cavolo cinese. Con il suo sapore delicato, cotto a vapore ben si adatta alle preparazioni della cucina asiatica. Il pak choi contiene molto potassio, carotene, calcio, vitamine C e B e fitocomposti. Quali altre proprietà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Pastinaca
    Pastinaca

    La pastinaca è un ortaggio a radice bianca o beige e contiene più vitamina C della carota, con cui è imparentata. Riscoperta negli ultimi anni, la pastinaca viene oggi venduta come «vecchia varietà», soprattutto dai produttori biologici. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Rabarbaro
     Rabarbaro

    Il rabarbaro, dal sapore fruttato e acidulo, viene utilizzato in Europa principalmente nella preparazione di torte dolci e salate o come dessert. Il rabarbaro favorisce la digestione e contiene vitamine A e C e potassio. Solo il gambo è commestibile, mentre le foglie contengono acido ossalico. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale? 

  • Cavoletti di Bruxelles
    Cavoletti di Bruxelles

    I cavoletti di Bruxelles, appartenenti alle salutari varietà di cavolo, necessitano del gelo per sviluppare appieno il loro sapore e perdere la loro nota amarognola. I cavoletti di Bruxelles contengono vitamina K, importante per la coagulazione del sangue, così come vitamine B e C, magnesio e ferro. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Asparago
    Asparago

    L’asparago è una tipica verdura primaverile. Particolarmente apprezzata è la punta per il suo sapore delicato. L’asparago verde, a differenza di quello bianco, cresce in superficie. L’asparago contiene potassio, fibre e le vitamine A e C. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Sedano
    Sedano

    Il sedano appartiene alla famiglia delle ombrellifere. Se ne conoscono oltre 20 varietà diverse, tra cui quella a gambo è una delle più note. Si consuma solo il gambo, di solito in insalata o come ingrediente tradizionale di zuppe di verdura o stufati. Perché preferire la verdura bio con la Gemma?

  • Patata dolce
    Patata dolce

    La patata dolce appartiene alla famiglia delle convolvulaceae. Il colore della buccia e della polpa amidacea varia tra il bianco, il marrone, l’arancione e il viola, a seconda della varietà. La patata dolce può avere forma di bulbo, ma di solito è allungata e leggermente contorta. Cosa fanno i contadini per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Verza
    Verza

    La verza appartiene alle varietà di cavolo più amate, soprattutto nei freddi mesi invernali. Può essere utilizzata per la preparazione di zuppe, involtini o insalate. Oltre a importanti vitamine, la verza contiene molto acido folico. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Mais dolce
    Mais dolce

    Il mais dolce necessita di molta acqua e temperature elevate. Appartiene alla famiglia delle graminacee ed è originario del Messico. Il mais dolce è più zuccherino della varietà da foraggio e non può essere mangiato crudo. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Cipolla
    Cipolla

    La cipolla, usata sia come verdura sia per insaporire le pietanze, contiene sostanze simili allo zolfo che fanno lacrimare gli occhi durante la lavorazione. Se ne conoscono molti tipi, differenti per forma, colore e sapore. La cipolla esercita un’azione disinfettante sull’intestino ed è mucolitica. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale? 

  • Cipollotto
    Cipollotto

    Il cipollotto, detto anche cipolla d’inverno, appartiene alla famiglia delle allioideae ed è molto amato, soprattutto nei primi mesi dell’anno. Più piccolo e delicato rispetto alle comuni cipolle, è ideale in insalata. Anche il gambo verde è commestibile. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma? 

  • Patate

  • Patate novelle
    Patate novelle

    Le patate appartengono agli ortaggi più amati. Ne esistono innumerevoli varietà, di cui tuttavia solo alcune vengono utilizzate in cucina. Le patate sono molto salutari per il loro contenuto di carboidrati complessi. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Patate di conservazione resistenti alla cottura, linea verde

    Le patate a pasta soda sono particolarmente adatte per insalate e sformati, nonché come contorno dopo la bollitura in acqua salata. Non si sfaldano durante la cottura, che le rende compatte. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Patate di conservazione farinose, linea blu

    Le patate farinose perdono compattezza durante la cottura, diventando morbide e soffici. Per questo ben si prestano alla preparazione di puree e pietanze in sfoglia. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Inslata e verdura a foglie

  • Batavia
    Batavia

    La lattuga Batavia, imparentata con la lattuga Iceberg e la lattuga a cappuccio, mantiene più a lungo la sua freschezza rispetto ad altre varietà. Si caratterizza per le spesse foglie carnose e arricciate e il cespo chiuso. Il suo colore varia da verde a verde-rossastro. Cosa fanno i produttori per gli ortaggi bio con la Gemma?

  • Cicoria
    Cicoria

    La cicoria appartiene alle piante composite ed è una tipica verdura invernale. Può essere mangiata cruda, al vapore o gratinata e perde il suo sapore amaro con la cottura. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Cavolo cinese
    Cavolo cinese

    Originario della Cina, il cavolo cinese gioca un ruolo importante nella cucina asiatica. Le foglie sono adatte alla preparazione di involtini ripieni o come ingrediente negli stufati. Il cavolo cinese contiene salutari aminoacidi e molto potassio. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Cicorino rosso
    Cicorino rosso

    Il cicorino rosso, chiamato anche radicchio, è popolare nell’area mediterranea, dove di solito viene consumato fresco in insalata. Alcune varietà di cicorino si prestano anche a essere grigliate o cotte in padella. Il sapore amaro scompare con la cottura. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Lattuga a foglia di quercia, lattuga a cappuccio, lattuga comune
    Lattuga a foglia di quercia, lattuga a cappuccio, lattuga comune

    La lattuga a foglia di quercia, la lattuga a cappuccio e la lattuga comune le varietà di insalata più popolari, accanto alla lattuga Iceberg. La lattuga a foglie di quercia e la lattuga a cappuccio, conservabili in frigorifero per non più di due giorni, contengono le vitamine A, B, C ed E. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Lattuga Iceberg
    Lattuga Iceberg

    La lattuga Iceberg, originaria degli Stati Uniti, è l’insalata più amata dagli svizzeri. Venne chiamata così per il modo in cui veniva trasportata ai mercati, all’interno di casse piene di ghiaccio. Se conservata in un luogo fresco, la lattuga Iceberg si mantiene per una o due settimane. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Indivia
    Indivia

    L’indivia, detta anche frisée, si ritrova in varietà lisce e ricce. Il succo lattiginoso delle foglie contiene una sostanza amara che aiuta la digestione. L’indivia è una delle verdure a foglia più ricche di nutrienti. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Lollo
    Lollo

    In Svizzera sono diffuse principalmente le due varietà di lollo rossa e verde. Dal sapore leggermente aspro, si mantiene fresca più a lungo di altri tipi di insalata. La lollo può essere gustata cruda e cotta. Perché preferire la verdura bio con la Gemma?

  • Lattuga d’agnello
    Lattuga d’agnello

    La lattuga d’agnello, nota anche come valerianella e soncino, è l’insalata invernale più amata. La sabbia attaccata alle radici si rimuove lavando le piantine a pelo d’acqua. Tra tutti i tipi di insalata, la lattuga d’agnello è quella che contiene più vitamina A, C, E e B9 e potassio. Quali altre proprietà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Portulaca
    Portulaca

    La portulaca ben si presta alla preparazione di insalate e zuppe. Il sapore di noce acidulo e salato delle foglie giovani si contrappone all’amaro di quelle più vecchie. La portulaca ha un alto contenuto di vitamine C e A, oltre a B e B2. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Rucola
    Rucola

    Esistono due tipi di rucola, detta anche ruchetta: la «rucola vera», dal sapore che ricorda le arachidi, e la «falsa rucola», dal gusto forte e piccante. La rucola si consuma sia cruda come insalata, sia sbollentata. Si conserva in frigorifero per 2–3 giorni. Cosa fanno i produttori per gli ortaggi bio con la Gemma?

  • Spinaci
    Spinaci

    Gli spinaci ben si adattano a una grande varietà di impieghi: freschi in insalata o lessati come ripieno per ravioli, sformati o contorni. Le foglie di un colore verde intenso sono ricche di vitamina C, B12 ed E nonché di carotene. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Pan di zucchero
    Pan di zucchero

    Il pan di zucchero, una tipica verdura a lunga conservazione, con il suo lieve sapore amaro stimola l’appetito e favorisce la digestione. Può essere consumata cruda e cotta. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Ortaggi a frutto

  • Melanzana
    Melanzana

    La melanzana è diffusa in una grande varietà di forme e colori. Come il pomodoro, appartiene alla famiglia delle solanacee. La melanzana, con un sapore piuttosto neutro, è leggera e di facile digestione. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Cetriolo
    Cetriolo

    Imparentato con la zucca, il cetriolo è diffuso in molte varietà diverse. I rappresentanti principali di questa famiglia sono il cetriolo da insalata e il cetriolo da conserva. Composto al 96% di acqua e sensibile al freddo, il cetriolo non va conservato al di sotto dei 12° Celsius. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Zucca
    Zucca

    L’autunno annuncia la stagione delle zucche con le più diverse varietà. La zucca più saporita è quella che produce un suono sordo e vuoto, se leggermente percossa in superficie. Anche i suoi fiori e i semi trovano uso in cucina. In frigorifero, una zucca intera si conserva fino a otto settimane. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Peperone
    Peperone

    I peperoni contengono più vitamine di qualsiasi altra verdura, tra cui la rara vitamina P, che stimola la circolazione. I peperoncini amano i luoghi soleggiati, caldi e riparati dal vento. A seconda del grado di maturazione, i peperoncini sono verdi, gialli, arancioni o rossi. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Pomodoro
    Pomodoro

    Il pomodoro rosso è, insieme alla carota, la verdura più amata dagli svizzeri ed è ricco di provitamina A, vitamina B, C e carotene. Il pomodoro appartiene alla famiglia delle solanacee e ama il caldo. Per questo non andrebbe conservato in frigorifero. Cosa fanno i produttori per gli ortaggi bio con la Gemma?

  • Zucchino
    Zucchino

    Lo zucchino, detto anche zucchetto, è una tipica verdura estiva facilmente digeribile e da consumare sia cruda sia cotta. Anche il suo grande fiore giallo è commestibile come deliziosa specialità. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Ortaggi da radice

  • Carota
    Carota

    Insieme al pomodoro, la carota è la verdura più amata dagli svizzeri, che ogni anno ne consumano circa 8,5 kg a testa. Oltre a fibre, potassio e ferro, le carote contengono molto beta-carotene, da cui prendono la colorazione arancione. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Sedano rapa
    Sedano rapa

    Il sedano rapa è un tipico ortaggio a lunga conservazione da consumare crudo, lessato o cotto in padella o da usare per la preparazione di succhi. Per evitare che la polpa bianca diventi marrone, la si può inumidire con del succo di limone. Il sedano rapa si conserva al meglio in frigorifero. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Ravanello
    Ravanello

    I ravanelli sono un tipico ortaggio primaverile, anche se vengono coltivati tutto l’anno. Questi piccoli tuberi rossi dal sapore piccante sono ideali in insalata o come stuzzichino con l’aperitivo. Senza foglie e avvolti in un panno umido, i ravanelli si conservano per diversi giorni in frigorifero. Cosa fanno i produttori per i loro ortaggi bio con la Gemma?

  • Barbabietola
    Barbabietola

    La barbabietola rossa, nota anche come rapa rossa, è un tipico ortaggio a lunga conservazione, nonché una buona fonte invernale di vitamine e nutrienti preziosi come il ferro. La barbabietola rossa, può essere mangiata cruda o cotta e il suo succo è usato come colorante naturale. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Rafano
    Rafano

    Il rafano della famiglia delle crucifere, è buono crudo, al vapore o sottaceto. Il suo piacevole gusto pungente si deve alla presenza degli oli di senape. La piccantezza si smorza con la cottura a vapore o un po’ di sale. Il rafano stimola il metabolismo e può aiutare a sciogliere la tosse grassa. Quanta bontà racchiude la verdura bio con la Gemma?

  • Scorzonera
    Scorzonera

    La scorzonera è conosciuta anche come asparago d’inverno. Le radici nere allungate sono facili da digerire e poco caloriche. Lessata, cotta nel burro o gratinata, la scorzonera dispiega il suo aroma fine e delicato. Perché la verdura bio con la Gemma è così speciale?

  • Erbe da cucina

  • Basilico
    Basilico

    Il basilico è una delle erbe più amate nella cucina svizzera. Con il suo aroma incomparabile e il suo profumo fresco, aggiunge un tocco in più a tutti i piatti. Il basilico è anche apprezzato per le sue proprietà positive contro stress, infiammazione o emicrania. Perché le erbe bio con la Gemma sono così speciali?

  • Prezzemolo
    Prezzemolo

    Il prezzemolo è un’erba molto aromatica che non può mancare in cucina e contiene elevati livelli di vitamina A e C. Perché le erbe bio con la Gemma sono così speciali?

  • Erba cipollina
    Erba cipollina

    L’erba cipollina appartiene al genere allium e, con il prezzemolo, è l’erba da cucina più conosciuta. Presente in numerose varietà, si utilizza fresca, surgelata o essiccata per la preparazione di pietanze. Perché le erbe bio con la Gemma sono così speciali?

  • Frutta a semi

  • Mele varietà precoci
    Mele varietà precoci

    In Svizzera la mela è al primo posto assoluto nella classifica della frutta più amata, con un consumo annuo medio pro capite di 15 chilogrammi. Le varietà precoci come Summerred, Gravensteiner, Primerouge, Retina o Galmac maturano già in luglio. Perché la frutta bio con la Gemma è così speciale?

  • Mele varietà autunnali
    Mele varietà autunnali

    In Svizzera la mela è al primo posto assoluto nella classifica della frutta più amata, con un consumo annuo medio pro capite di 15 chilogrammi. Le varietà autunnali come Cox Orange, Elstar, Kidd's Orange o Rubinette sono disponibili da settembre a febbraio. Perché la frutta bio con la Gemma è così speciale?

  • Mele varietà a lunga conservazione
    Mele varietà a lunga conservazione

    In Svizzera la mela è al primo posto assoluto nella classifica della frutta più amata, con un consumo annuo medio pro capite di 15 chilogrammi. Le varietà a lunga conservazione come Ariwa, Boskoop, Braeburn, Florina, Gala, Golden Delicious, Goldrush, Idared, Maigold o Topaz possono essere godute tutto l'anno. Perché la frutta bio con la Gemma è così speciale?

  • Pere varietà autunnali
    Pere varietà autunnali

    La pera è la sorella dolce della mela. Il suo acido folico rafforza la circolazione e il cuore, mentre le sue fibre alleviano le infiammazioni gastrointestinali. Le pere autunnali maturano tra ottobre e dicembre. Una tipica rappresentante della pera autunnale è la succosa e aromatica varietà Williams. Quali proprietà racchiude la frutta bio con la Gemma?

  • Pere varietà a lunga conservazione
    Pere varietà a lunga conservazione

    La pera è la sorella dolce della mela. Il suo acido folico rafforza la circolazione e il cuore, mentre le sue fibre alleviano le infiammazioni gastrointestinali. Le varietà di pere conservabili, come la Kaiser Alexander, durano fino a primavera. Quali proprietà racchiude la frutta bio con la Gemma?

  • Mele cotogne
    Mele cotogne

    Sebbene relegate spesso in secondo piano, le mele cotogne sono una presenza versatile in cucina, ad esempio per preparare gelatine e crostate o per gratin al miele da accompagnare a formaggi duri. I frutti contengono molti ingredienti salutari come potassio, calcio, ferro, fibre e vitamine. Quanta bontà racchiude la frutta bio con la Gemma?

  • Frutta a nocciolo

  • Albicocche
    Albicocche

    Con il loro sapore dolce e aspro al tempo stesso, le albicocche sono versatili nell’uso. E fanno bene alla salute: contengono molti antiossidanti, rinforzano la vista e irrobustiscono il sistema immunitario. Quanta bontà racchiude la frutta bio con la Gemma?

  • Ciliegia
    Ciliegia

    Come dolci fonti di energia, le ciliegie sono le perfette compagne dell’estate: rosse, sode e ricche di gusto, ma molto povere di calorie. Le ciliegie contengono grandi quantità di vitamina C e acido folico, oltre a potassio, calcio, magnesio e ferro. Quanta bontà racchiude la frutta bio con la Gemma?

  • Mirabella
    Mirabella

    La mirabella è un tipo di prugna e appartiene alla famiglia delle rosacee. La buccia di questo frutto sferico o leggermente ovale, di un colore che varia dal giallo-verde al giallo-arancio, racchiude una polpa piuttosto succosa e molto dolce. Quanta bontà racchiude la frutta bio con la Gemma?

  • Pesca noce
    Pesca noce

    La pesca noce è un frutto a nocciolo strettamente imparentato con la pesca. Ha una buccia liscia e un sapore estivo dolce e succoso. Cosa fanno i produttori per la loro frutta bio con la Gemma?

  • Pesca
    Pesca

    La pesca ha una buccia vellutata e una polpa succosa. Gli alberi di pesco, che appartengono alla famiglia delle drupacee, prosperano all’aperto in luoghi riparati anche alle nostre latitudini. Cosa fanno i produttori per la loro frutta bio con la Gemma?

  • Prugna
    Prugna

    La prugna appartiene alla famiglia delle drupacee, è originaria del Caucaso e ha un sapore piacevolmente dolce. I colori delle oltre 2000 varietà di prugne conosciute variano dal giallo al viola. Perché la frutta bio con la Gemma è così speciale?

  • Susine
    Susine

    Le succose susine svizzere sono le rappresentanti più amate di questa famiglia che include anche prugne e mirabelle. Maturano sull’albero per tutta l’estate e ci accompagnano in autunno con molto fruttosio, vitamine e minerali. Quanta bontà racchiude la frutta bio con la Gemma?

  • Frutta di bosco

  • Mora
    Mora

    Giunte a piena maturazione, le more con il loro colore che va dal rosso scuro al nero-viola deliziano per la dolcezza particolare. Da consumare fresche nei mesi estivi, ben si prestano anche alla preparazione di marmellate, composte o liquori. Le more sono ricche di numerose vitamine. Quanta bontà racchiudono le bacche bio con la Gemma?

  • Ribes nero
    Ribes nero

    Il ribes nero, detto anche cassis, è molto ricco di minerali, vitamina C e importanti fibre. Con il suo rinfrescante sapore acidulo risalta soprattutto nei dolci raffinati e con le torte, come gelatina o sciroppo. Il suo succo è utile nelle infreddature e per rafforzare il sistema immunitario. Quanta bontà racchiudono le bacche bio con la Gemma?

  • Fragola
    Fragola

    La fragola vince con il suo elevato contenuto di vitamina C, superando anche le arance. Per garantire l’offerta di fragole bio ai consumatori anche fuori stagione, l’assortimento di Bio Suisse viene integrato con frutti provenienti da Spagna e Italia, naturalmente nella consueta qualità della Gemma. Che cosa significa?

  • Mirtillo
    Mirtillo

    I mirtilli stanno diventando sempre più popolari. Queste bacche aromatiche, che hanno un sapore migliore se fresche e raccolte a mano dagli arbusti, sono un vero concentrato di importanti minerali e vitamine. Quanta bontà e salute racchiudono le bacche bio con la Gemma?

  • Lampone
    Lampone

    I lamponi contengono minerali preziosi e sono ricchi di vitamina C, calcio e acido folico. Per offrire lamponi biologici ai consumatori anche fuori stagione, l’assortimento di Bio Suisse è integrato con bacche provenienti da Spagna e Italia, naturalmente nella consueta qualità della Gemma. Che cosa significa?

  • Sambuco
    Sambuco

    Esistono circa 25 tipi diversi di bacche di sambuco, di cui la varietà nera è la più conosciuta. Il sambuco può essere utilizzato per la preparazione di sciroppo, succo, liquore, gelatina, marmellata o vino. Le bacche di sambuco contengono molta vitamina C e B. Perché le bacche bio con la Gemma sono così speciali?

  • Ribes
    Ribes

    Il ribes è particolarmente ricco di minerali, vitamina C e importanti fibre. Con il suo rinfrescante sapore acidulo risalta soprattutto nei dolci raffinati e con le torte, come gelatina o sciroppo. Perché le bacche bio con la Gemma sono così speciali?

  • Mirtillo rosso
    Mirtillo rosso

    Il mirtillo rosso appartiene alla famiglia delle ericacee. Oltre alla vitamina C, contiene anche le vitamine B1, B2, B3 e il betacarotene. In cucina, il mirtillo rosso è particolarmente apprezzato come contorno per piatti di selvaggina e per la cotoletta alla viennese. Perché le bacche bio con la Gemma sono così speciali?

  • Uva spina
    Uva spina

    L’uva spina, nota anche come uva crispa, cresce su arbusti spinosi. Le bacche, oltre a poter essere consumate crude, sono adatte alla preparazione di marmellate o composte. Perché preferire le bacche bio con la Gemma?

  • Altro

  • Kiwi
    Darstellung aufgeschnittene Kiwi

    Oltre alla vitamina C, il kiwi contiene anche vitamina K, potassio e magnesio. Al momento della raccolta i kiwi non sono ancora pronti per il consumo e devono maturare per altre quattro settimane. I kiwi stimolano la digestione. Perché preferire la frutta bio con la Gemma?

  • Uva
    Uva

    L’uva è la varietà di frutta più consumata nel mondo. È una rapida fonte di energia, regola i livelli di zucchero nel sangue e stimola l’attività intestinale. Si distingue tra due categorie di uva: l’uva da tavola, specificamente adatta al consumo, e l’uva da vino, destinata alla spremitura. Cosa fanno i produttori per la loro frutta bio con la Gemma?

  • Noce
    Noce

    Per secoli, l’albero di noce è stato una presenza fissa in ogni fattoria, dove forniva non solo frutti edibili e adatti a produrre olio, ma anche la materia prima per mobili solidi. Le noci autoctone sono attualmente oggetto di riscoperta e piantate su larga scala dai produttori svizzeri. Perché la frutta e le noci bio sono buone per le persone e la natura?

  • Carne

  • Manzo
    Manzo

    I bovini da allevamento biologico trascorrono gran parte della loro vita all’aperto, si muovono molto e si nutrono di mangimi bio in sintonia con la loro natura. In questo modo la loro carne acquisisce un sapore particolarmente autentico, mentre la pratica del pascolo favorisce la crescita dell’erba. Perché la carne bio con la Gemma è così speciale? 

  • Vitello
    Vitello

    I vitelli da allevamento biologico dispongono liberamente di fieno ed erba, da cui ricavano il ferro così importante per la loro salute. Per questo la carne assume una colorazione in parte rossastra, mantenendo però la finezza delle fibre. Perché la carne bio con la Gemma è così speciale?

  • Maiale
    Maiale

    I suini da allevamento biologico hanno molta libertà di movimento all’aperto. Tenuti in gruppi, dispongono di aree in cui rotolarsi e una doccia per rinfrescarsi. Questo allevamento adeguato alla specie rende la loro carne particolarmente gustosa. Perché la carne bio con la Gemma è così speciale?

  • Agnello
    Agnello

    Gli agnelli da allevamento biologico hanno molta libertà di movimento all’aperto e si nutrono quasi esclusivamente di mangime bio. In questo modo la loro carne acquisisce un sapore particolarmente autentico, mentre la pratica del pascolo favorisce la crescita dell’erba. Perché la carne bio con la Gemma è così speciale?

  • Capretti
    Capretti

    I piccoli di capra o capretti forniscono una carne tenera e delicata. I capretti trascorrono la maggior parte della loro vita all’aperto con grande libertà di movimento e nutrendosi esclusivamente di mangimi bio. La pratica del pascolo favorisce la crescita dell’erba. Perché la carne bio con la Gemma è così speciale?

  • Cervo
    Cervo

    I cervi da allevamento biologico si muovono molto e si nutrono con mangime bio di qualità, in linea con la loro natura. Questo rende la loro carne particolarmente saporita. Perché la carne bio con la Gemma è così speciale?

  • Pollo
    Pollo

    I polli biologici hanno grande libertà di movimento. Galli e galline vengono allevati in gruppi di non più di 500 animali e sono alimentati con mangimi senza additivi. Grazie alle razze a crescita lenta, la carne di pollame bio è particolarmente gustosa e aromatica. Perché la carne bio con la Gemma è così speciale?

    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
    • gen
    • feb
    • mar
    • apr
    • mag
    • giu
    • lug
    • ago
    • set
    • ott
    • nov
    • dic
Nessun risultato trovato

Questo calendario si riferisce unicamente a prodotti di provenienza svizzera. La disponibilità di alcuni prodotti può variare a causa degli influssi meteorologici. La stagione può pertanto iniziare o finire due settimane prima o dopo quanto indicato.

Fonti:

gemuese.ch
agricoltura.ch
swissfruit.ch
lid.ch
eglionline.ch