Comunicazioni archiviate

Ricerca mirata per articolo

Sono stati trovati 20 risultati
15 giugno 2021

La Migros e Bio Suisse intensificano la loro collaborazione

La Migros e Bio Suisse in futuro collaboreranno ancora più strettamente. D'ora in poi, gli elevati standard di Bio Suisse saranno dunque validi anche per i prodotti Migros Bio trasformati e importati. Con questo passo, la Migros e Bio Suisse intendono impegnarsi insieme a favore di un'agricoltura più sostenibile.
14 aprile 2021

No all’iniziativa sull’acqua potabile.

I bioagricoltori sono attivi sia a favore che contro l’iniziativa sull’acqua potabile. Dopo un’accesa discussione, l’assemblea dei delegati dell’associazione mantello del bio ha deciso di esprimersi a favore del No. I delegati sono stati unanimi: il bio è una buona soluzione in ogni caso. E lo scontrino ha un effetto più immediato rispetto alla scheda di voto.
31 marzo 2021

Nel 2020 il bio è cresciuto di quasi il 20 %.

In occasione della conferenza stampa annuale, Bio Suisse ha presentato numeri impressionanti sullo sviluppo del bio in Svizzera. La vendita di prodotti bio è aumentata del 19,1 % sulla scia della crescita del fatturato legato al commercio al dettaglio. Di conseguenza, la quota di mercato è pari ora al 10,8 %. Il consumo pro capite è invece salito a quota 445 franchi, un record a livello mondiale. L’inizio del 2021 ha segnato la conversione al bio di altre 160 aziende agricole. Al momento 7’450 aziende lavorano secondo le direttive di Bio Suisse.
6 maggio 2020

Il bio supera il 10 % della quota di mercato

Nel 2019, per la prima volta in Svizzera i generi alimentari bio hanno raggiunto una quota di mercato del 10,3 %. Nel confronto regionale la Svizzera romanda ha superato la Svizzera tedesca (il 10,5 % contro il 10,4 % di quota di mercato). In Svizzera e nel Liechtenstein sono complessivamente 7’300 le aziende a produrre secondo le direttive della Gemma. Per assicurare l’equilibrio dei mercati anche a lungo termine, Bio Suisse adotta diverse misure.
3 aprile 2019

La Gemma nel 2018 ha segnato nuovi record

Nel 2018 il fatturato conseguito con alimenti bio ha superato la soglia dei 3 miliardi di franchi. Tutti i gruppi di prodotti hanno registrato una forte crescita portando la quota di mercato di alimenti bio a quasi il 10 per cento. Le contadine e i contadini ci credono: attualmente lavorano secondo le direttive di Bio Suisse circa 7‘100 aziende. E tutto questo per buoni motivi: l’agricoltura biologica e il consumo di prodotti bio preservano le risorse.
12 aprile 2018

Produzione, trasformazione e commercio bio col vento in poppa

Lo scorso anno la Gemma ha di nuovo registrato una notevole crescita: alla fine del 2017 in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein erano registrate 6‘423 aziende agricole che lavorano secondo le direttive di Bio Suisse, Sono 279 aziende Gemma in più rispetto all’anno precedente. La superficie agricola utile gestita in regime biologico ha raggiunto il 14,4 per cento, una cifra senza precedenti. Nel contempo è stato raggiunto un nuovo record di fatturato conseguito con alimenti bio a oltre 2,7 mrd. di franchi (anno precedente: 2,5 mrd. di franchi). La crescita maggiore è stata registrata in Svizzera romanda.
10 novembre 2017

68 prodotti ottengono la Gemma Bio Gourmet

Bio Suisse premia ogni anno prodotti bio che si distinguono per le eccellenti caratteristiche gustative. Quest’anno sono stati inoltrati 120 prodotti, a 68 è stato conferito l’ambito marchio aggiuntivo «Gemma Bio Gourmet». Cinque prodotti hanno ottenuto una menzione speciale per la qualità strordinaria.
4 aprile 2017

La Gemma ha continuato a crescere in tutti i settori

I tempi sono all’insegna del biologico. Nel 2016 sono aumentati tutti i principali indicatori relativi all’agricoltura bio e al mercato bio. Attualmente sono affiliate a Bio Suisse 6‘144 aziende Gemma. Il fatturato conseguito con alimenti bio ha raggiunto 2,505 mia. di franchi (+7,8 %) raggiungendo una quota di mercato dell’8,4 per cento.
7 aprile 2016

Dati annuali Bio Suisse: In un contesto difficile il bio continua a crescere

Il 2015 è stato un anno positivo per la Gemma – più aziende, maggior superficie, più consumatori. Il numero di produttori è aumentato a oltre 6’000 con una superficie coltivata di 137’000 ettari. È cresciuto anche il mercato bio. In un contesto di mercato impegnativo il fatturato complessivo è aumentato l’anno scorso a 2,323 miliardi di franchi. Il mercato bio ha così raggiunto una quota di mercato del 7,7 per cento.
28 agosto 2015

La Gemma mette uomini, animali e natura in equilibrio

Bio Suisse lancia un segnale a favore della sostenibilità. Ciò che i bio contadini vivono con passione è ora visibile nel claim – «Gemma bio. Uomini, animali e natura in equilibrio». Lo sguardo un po’ diverso sulla Gemma sottolinea quello che Bio Suisse esprime: assumere responsabilità nell’interesse delle generazioni future.