MENU

PROCEDURA

DASHBOARD

Una volta effettuato il login, il sistema visualizza a schermo il dashboard della vostra azienda con tutte le transazioni che la riguardano.

"Filter" (Filtro): grazie a questa funzionalità potete filtrare le vostre transazioni secondo diversi criteri e quindi visualizzare più rapidamente quella che cercate.
Oppure avete la possibilità di filtrarle e ordinarle selezionando questa funzione sotto "Transaktionen" (Transazioni).

"Transaktionen" (Transazioni): in questa panoramica sono elencate le singole transazioni in corso con i rispettivi dati principali.

Basta cliccare su una transazione per consultarla più in dettaglio.

Cliccate su "Neu" (Nuovo) per aprire una nuova transazione. Se avete già salvato un modello, con il pulsante "Neu aus Vorlage" (Nuovo da modello) potete elaborare la nuova transazione appoggiandovi a una già svolta in precedenza.

Le modalità di compilazione sono descritte sotto "Transazione".

SUPPLY CHAIN

Unter Supply Chain können Sie Ihre Lieferanten verwalten. Je nach Bedarf können Sie eine oder mehrere Supply Chains anlegen. Wenn Sie für ein spezifisches Produkt meist ähnliche Lieferanten haben, möchten Sie vielleicht eine neue Supply Chain mit dem Produktenamen eröffnen.
Sie können anschliessend bei der Erstellung der Transaktion eine Supply Chain wählen und somit schneller die richtigen Lieferanten auswählen.

TRANSAZIONE

Dopo aver cliccato su "Neu" (Nuovo) nel dashboard, il sistema visualizza a schermo la maschera per l'immissione dei dati.

  • 1. Sotto transazione indicate tutti i dati rilevanti che la riguardano. Come descritto in "Supply Chain", selezionate dapprima la Supply Chain già precedentemente allestita per il vostro prodotto, allo scopo di avere a disposizione i fornitori giusti.
  • 2. Nella sezione "Supply Chain", mettete un segno di spunta sotto "Aktiv" (Attivo) in corrispondenza di tutte le aziende coinvolte nella corrente transazione. Inoltre, sotto "Erzeuger Rohware" (Produttore materia prima) spuntate i coltivatori interessati.
  • 3. Scegliete per ogni azienda la stagione in cui la merce è stata coltivata, lavorata o commerciata.
  • 4. Stampate il certificato di controllo e inviatelo al vostro ente di controllo per la timbratura.
  • 5. A ricezione del certificato timbrato, caricatelo nel sistema.
  • 6. Nella sezione "Checkliste" (Check list) potete ora vedere un elenco di punti rilevanti da osservare a seconda del prodotto trattato e del Paese di provenienza. A tutte le domande elencate dovete dare una risposta affermativa prima di poter dare via libera alla transazione e quindi trasmetterla all'importatore.
  • 7. Nella sezione "Kommentar" (Commento), all'occorrenza potete immettere le vostre note per l'importatore o Bio Suisse.
  • 8. Ora, inoltrate la transazione all'importatore per il controllo cliccando su "Freigeben für Importeur" (Trasmetti all'importatore).

INDICAZIONE DELLA SUPPLY CHAIN

Ogni "anello" della Supply Chain deve essere tassativamente indicato nella transazione.

In parte, le attività svolte da terzi a titolo subordinato sono riportate nella certificazione del committente, nel qual caso è sufficiente indicare il nominativo di quest'ultimo.

I trasportatori, al pari dei porti di imbarco e/o delle stazioni ferroviarie di spedizione, non devono essere specificati a condizione che non provvedano al magazzinaggio e/o alla lavorazione delle merci.

TUTTE LE NEWS DAL MONDO BIOLOGICO. LA NEWSLETTER BIO SUISSE È DISPONIBILE IN TEDESCO O FRANCESE